Sedici tipi di personalità 

Le possibili menti sono molte e sono tutte presenti nella stessa persona, ma non contemporaneamente; si dice che la mente sia di un certo tipo in base a quale modalità di funzionamento sia prevalente. C.A Sar III.13

 

 

L'ayurveda riconosce sedici tipi di personalità basati sulla teoria dei guna. Caraka e Susruta sono concordi nell'affermare che ci sono sette tipi di Sattva guna, sei di Rajas guna e tre di Tamas guna. L'aspetto che più ci interessa è la possibilità che tutte le qualità, sia buone che cattive, sono contenute nella mente, almeno in forma potenziale. Sostanzialmente si afferma che un uomo può talvolta essere puro e impegnato in attività virtuose, altre volte essere passionale o indolente. Purezza, passionalità e indolenza; queste caratteristiche possono succedersi ma non essere presenti contemporaneamente.

 

I sette tipi di Sattva sono: Brahma Sattva, Arsa Sattva, Aindra Sattva, Yama Sattva, Varuna Sattva, Kaubera Sattva e Gandharva Sattva. La purezza appartiene a tutte e sette le tipologie anche se in gradi ed espressioni diverse. Il distacco dai beni materiali è progressivamente meno accentuato così, se l'individuo Brahma Sattva è libero da invidia e lussuria la persona con una alta percentuale di Kaubera Sattva si mostra particolarmente interessata alla ricchezza e al lusso. Bisogna dirè però che , nelle persone in cui il guna Sattva predomina, non sono mai i desideri materiali a guidare in via esclusiva le loro scelte.

 

I sei tipi di Rajas sono: Asura, Raksasa, Paisaca, Sarpa, Praita e Sakuna. La passionalità è l'elemento che accomuna tutte sei le tipologie anche se il modo di manifestarsi cambia notevolmente. Fondamentalmente sono persone impulsive, possono essere aggressive o coraggiose ma esprimono comunque il loro temperamento senza nessun controllo. Compare così la crudeltà, l'intolleranza e la rabbia nei confronti delle persone che ostacolano il soddisfacimento dei loro bisogni. Amano molto il cibo e le attività fisiche, sono spesso trascurate da un punto di vista igienico.

 

Sono tre le espressioni Tamasiche descritte nella Caraka samhita: Pasu, Matsya, Vanaspatya. Sono i tre tipi di mente indolente perchè contengono l'elemento della confusione. Le persone appartenenti a questa tipologia sono le più povere da un punto di vista intellettivo. Il loro comportamento è guidato esclusivamente dalle pulsioni corporee e dall'istinto. Amano il cibo e i piaceri sessuali oltre misura. Si compiacciono di se stessi e si trovano a proprio agio con lo stile di vita intrapreso.

 

 

 

Stampa Stampa | Mappa del sito
© www.psicologiayurvedica.it Via Italia 38 10090 San Raffaele Cimena